UNA FAMIGLIA GIOVANE E DINAMICA CON RADICI STORICHE

Ci sono famiglie che non si vantano delle loro tradizioni e della propria storia perché guardano avanti, vivono il loro tempo. Così è la famiglia Crazzolara, proprietaria del Fanes Group: una realtà nuova nel panorama dell’Alta Badia.Fanes Group è un’azienda privata composta da una house of brands e rappresentata da una proprietà unica e indivisa: una famiglia allargata, giovane e dinamica, con radici secolari che risalgono al 1560.

Oggi Reinhold Crazzolara è il CEO del gruppo, insieme alla madre Frau Maria è il padrone di casa del Dolomiti Wellness Hotel Fanes. Si occupa dell’albergo di San Cassiano da oltre vent’anni, dopo averlo trasformato da anticoMaso in uno splendido Quattro Stelle Superior. L’antica costruzione in pietra e legno è stata ampliata, mantenendo inalterate le sale originarie, la stuben, la cantina e la porta d’ingresso, risalente al 1560.

Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes ha l’aspetto di un grande chalet di montagna arredato con grande classe. I mobili originali del XVI e XVII secolo e i colori dominanti, rosa antico, rosso e verde, rendono l’ambiente una location esclusiva. L’hotel offre

suite con saune panoramiche sulle Dolomiti
un eliporto
una wellness resort SPA con nove sale di cura, stanza Cleopatra per il bagno di latte, stanza per il bagno di fieno, e oltre cento trattamenti e massaggi per il viso e corpo
piscine, interna ed esterna riscaldata
saune e stanze relax
stanza del silenzio con letti ad acqua
prato solarium panoramico
il ristorante, tra i più rinomati della Val Badia.
Grande novità 2013 gli Chalets Fanes, sono unità di pregio con metrature da 60 a 100 mq, privacy totale, al top per bio-architettura, design degli interni e servizi “cinque stelle”, realizzati proprio accanto all’hotel per godere di tutti i vantaggi della posizione panoramica che affaccia su San Cassiano e sui massicci delle Conturines, La Varella e Lagazuoi. Finiture al top.

Reinhold è anche ad del grazioso Garnì Ciasa Roby nel centro di San Cassiano e del Ciasa Anteriöl, una casa privata di recente costruzione, all’ingresso del paese. Gli appartamenti e le camere di Ciasa Anteriöl sono dotate dello charme dell’albergo ma più riservate, con soluzioni di soggiorno per ospiti di ogni area geografica e gusto turistico.

Il Rifugio Lodge Las Vegas è la casa di Ulli Crazzolara, maestro di sci e sportivo per passione: ex gigantista con oltre un centinaio tra coppe e medaglie vinte in piccole e grandi competizioni, Ulli cessate le attività agonistiche è divenuto il “core” del gruppo, supervisionando le attività di brand promotion. La sua baita a 2.050 metri di quota è crocevia di ogni evento comune: da San Cassiano si arriva al Lodge Las Vegas in cabinovia e motoslitta, oppure da La Villa con gli sci o da Corvara per il Piz Arlara, il Boé o Col Alt, sempre in direzione del Piz Sorega.

Un sentiero di 10 km dal paese porta proprio davanti al rifugio. Per tornare in centro, c’è la pista di slittino: 3,5 km di puro divertimento tra i boschi. Ma se arrivare al Lodge Las Vegas è facile, andarsene non lo è altrettanto! L’anima di questa dimora è la gioia di stare bene: vivere sano, emozioni intense, leggerezza di spirito, sport e buon cibo.

Alla meraviglia del Las Vegas, Ulli abbina anche di un grazioso residence tre stelle nel centro di San Cassiano, il Ciasa Ulli.

L’agriturismo Lüch da Pcëi è della famiglia di Luca e Marina Crazzolara.  Comprende la stalla Majun da Pcëi, un caseificio e il bed and breakfast con agriturismo, in tutto 18 camere e appartamenti arredati con charme. Dal 2001 ilMaso ha una linea di prodotti alimentari tipici a km zero che ha ottenuto premi internazionali: è la prima azienda inAlto Adige ad avere il riconoscimento dall’associazione Bleu-Blanc-Coeur per la salubrità del latte e derivati grazie agliOmega3 naturali.

L’agriturismo Lüch da Pcëi è sensibile ai temi della responsabilità sociale con attività strutturate per la produzione di fonti energetiche green, eventi charity a favore del Darfur, valorizzazione dell’agricoltura di montagna, recupero di metodologie e mestieri antichi.

L’ultimo gioiello di Luca e Marina è il Ristorante La Sieia. Il ristorante è stato ricavato da un’antica segheria di famiglia mantenuta fedele alla costruzione originaria. E’ valorizzato da un arredamento in stile ladino con ben quattro stuben tutte in legno, da un design moderno e soprattutto da una cucina attenta ai piatti tipici e ai prodotti genuini.

Anche le sorelle Crazzolara sono impegnate in attività del Fanes Group.

Herta ha recuperato un vecchio fienile degli anni Cinquanta e l’ha trasformato in ristorante tipico, in mezzo ai prati che da Armentarola salgono verso il Passo Falzarego. Il Pre’ de Costa è la sua casa, circondata da una natura lussureggiante: un ambiente familiare dove ci si sente subito al posto giusto.

Ingrid e Margit gestiscono strutture moderne e accoglienti nel centro di San Cassiano, il Ciasa Milandura e ilResidence La Rô: sono ideali per famiglie numerose o gruppi di amici che desiderano un po’ di privacy pur mantenendo il contatto di una casa privata. Nel Residence La Rô c’è un’area relax a disposizione degli ospiti. Ingrid è responsabile anche della wellness area del Dolomiti Wellness Hotel Fanes, sempre attenta al benessere dei clienti.

Rosmarie, infine, è ispettrice per le scuole ladine nella provincia di Bolzano. Da anni è impegnata nello sforzo di promuovere un modello didattico paritetico che privilegi l’apprendimento delle lingue e favorisca la diffusione e la vitalità del Ladino. Rosmarie sostiene che nelle valli i bambini crescono con diverse lingue madri e che per i docenti è importante tenerne conto. Il lavoro svolto da Rosmarie sul modello didattico ladino esprime tutto l’amore per ciò che da queste parti è considerato, a ragione, un patrimonio. La sezione qui dedicata alla lingua e alla cultura ladina è possibile grazie alla sua conoscenza e al contributo offerto.

Bëgnodüs! Benvenuti!